Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 08 Maggio - ore 21.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Toti all'opposizione: "Del Felettino si è discusso anche troppo"

Il presidente della Liguria da Sarzana ha risposto alle critiche per l'assenza in commissione: "Disarmante che non abbiano ancora capito il senso del momento. Piano finanziario vidimato da Cdp, penso ne sappia più del capo dell'opposizione".

nuovo ospedale

Liguria - “Dopo tutto quello che si è detto del Felettino, che ci sia ancora bisogno di dare delle spiegazioni mi sembra eccessivo. Nel calcio si chiama catenaccio e non va più di moda, in politica si chiamava ostruzionismo e non va più di moda nemmeno quello, se ne facciano una ragione”. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ha replicato così oggi da Sarzana all'opposizione che ha criticato la sua assenza alla seduta della commissione sanità, chiesta dalla Lista Sansa, che avrebbe dovuto parlare dello stato dei lavori del nuovo Felettino.

“Il piano finanziario c'è ed esiste – ha sottolineato Toti – l'ho spiegato alla commissaria del Comune di Spezia la settimana scorsa in una riunione di due ore abbondanti, è stato anche illustrato e contenuto nei progetti di legge portati al Consiglio regionale. Penso che se ne sia discusso anche troppo visto che siamo in ritardo di alcuni anni su questo ospedale, ora si tratta di farlo”.
Il presidente ha proseguito: “C'è un piano finanziario vidimato da Cassa depositi e prestiti che gestisce il risparmio postale delle nostre famiglie e penso che ne sappia qualcosa di più del capo dell'opposizione in questa regione. Esiste un progetto per fare un ospedale in fretta, un partenariato che prevede che i privati lavino i vetri e aggiustino le caldaie e che i medici pubblici curino i pazienti, perché sennò si continua a fare disinformazione”.
“Credo che in questo momento – ha concluso - al termine di una pandemia, con un Paese che deve ripartire e un Governo che ha visto uno sforzo generoso di tanti partiti di mettersi all'interno di compagine ampia, che ci sia in questa regione un'opposizione che non ha ancora capito il senso del momento e della necessità mi sembra francamente disarmante".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News