Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 09 Maggio - ore 10.03

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tornano i "Percorsi in città" con Aidea: si riparte dai giardini pubblici

Con l’intervento del gruppo dialettale "La n’è mai tròpo tàrdio".

tre appuntamenti a maggio
Tornano i "Percorsi in città" con Aidea: si riparte dai giardini pubblici

La Spezia - Con la riapertura delle attività Aidea La Spezia, con il patrocinio del Comune della Spezia, riprende un’iniziativa molto seguita: "Percorsi in città: passeggiate e visite culturali alla riscoperta e valorizzazione di luoghi cittadini e di autori dialettali", con un itinerario in tre incontri. Si parte venerdì 7 maggio (15.30 – 17.30) con una passeggiata nei giardini pubblici della Spezia a cura dell’Arch. Roberto Ghelfi, paesaggista con l’intervento del gruppo dialettale "La n’è mai tròpo tàrdio". I giardini della Spezia sono tra i più importanti della Liguria per estensione, apparato floristico, interesse
botanico. Sono cresciuti con la città tra Ottocento e Primo Novecento, nell’arco temporale di circa un secolo e ci raccontano, con la loro forma, la progressiva trasformazione del fronte a mare della Spezia. Cedri, grandi magnolie, palme dal fascino esotico, storie di uomini e memorie di fatti accaduti, annodando le fila di una narrazione che si sviluppa all’interno di questi spazi aperti alla Riviera, verso oriente adornata dalle mutevoli atmosfere apuane. Recentemente, grazie ai finanziamenti del Fondo strategico della Regione Liguria che ha finanziato la riqualificazione dei giardini storici, sono stati installati nuovi pannelli informativi, in cui sono presenti nozioni storiche, ma anche un Qr Code che consente di accedere alla presentazione dei giardini in formato digitale. Il gruppo dialettale si è formato nell'àmbito dei corsi di dialetto spezzino tenuti da Pier Giorgio Cavallini e fa parte della compagnia teatrale "Il Palcoscenico", affiliata alla FITA.

Si prosegue venerdì 21 maggio (ore 15.30 – 17.30) con "Le piazze a mare. Passeggiata tra piazza Chiodo, piazza Verdi e piazza Europa a cura di guida turistica abilitata e gruppo dialettale "La n’è mai tròpo tàrdio". Terzo e ultimo appuntamento fissato per venerdì 28 maggio ore (15.30 – 17.30) presso il "Quartiere Umberto Primo" a cura di guida turistica abilitata e gruppo dialettale "La n’è mai tròpo tàrdio".

Si tratta di appuntamenti gratuti. E’ richiesta la prenotazione info 3339503490 - 3297462081 info@aidealaspezia.org.
Appuntamento davanti alla sede Aidea, via Persio, 27. A ogni partecipante sarà fornita radiolina sanificata con auricolari usa e getta. Posti limitati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News