Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Giugno - ore 09.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Palestra delle Poggi-Carducci sarà demolita e ricollocata al Miro Luperi

Nell'ambito dei lavori per il nuovo polo scolastico di Sarzana la tensostruttura sarà ricostruita nell'area dello stadio.

intervento costerà 246mila euro
Il complesso delle scuole Poggi Carducci a Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Il dieci maggio scadrà l'avviso per la procedura negoziata relativa alla demolizione della palestra e del blocco Poggi del plesso scolastico di Sarzana, il cui avvio dei lavori – dopo l'affidamento – segnerà l'inizio della costruzione della nuova struttura. (QUI)
Nella giornata di ieri intanto con la determina del dirigente dei lavori pubblici, il Comune ha approvato l'addendum alla convenzione stipulata con Ire – centrale di commitenza del progetto – che prevede si la demolizione della palestra, ma anche il suo spostamento nell'area dello Stadio Miro Luperi.
“Durante lo sviluppo della progettazione – si legge – si è ravvisata la necessità di procedere alla rimozione della palestra in tensostruttura presente nell'area interna alla scuola “Poggi-Carducci” e alla successiva ricollocazione, utilizzando gli elementi recuperabili”. Il Comune ha quindi chiesto a Ire lo svolgimento di ulteriori attività tecniche ed amministrative di supporto alla realizzazione dell'intervento, mentre la società regionale di Filse ha comunicato la propria disponibilità stimando il costo del servizio in 35.355 euro. A questi, se ne aggiungeranno 210.780 per i lavori di spostamento e ricollocazione della tensostruttura, sempre impeganti sui capitoli specifici del bilancio.
Il costo relativo al primo lotto del plesso scolastico è di 9 milioni e 257 mila euro così suddivisi: contributo statale 4.136.045, contributo regionale 3.368.013, contributo Gse 1.750.000, contributi privati tremila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News