Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Giugno - ore 09.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Auto abbandonate sul viale XXV Aprile, inizia la pulizia

Comune di Sarzana ha affidato l'intervento per la 'devegetazione', poi saranno rimosse la vetture.

degrado a due passi dalla città
Auto abbandonate sul viale XXV Aprile

Sarzana - Val di Magra - Potrebbe iniziare a breve la rimozione delle decine di carcasse di auto e altri detriti abbandonati in località Falaschi a Sarzana, su entrambi i lati del viale XXV Aprile. Un vero e proprio cimitero di vetture documentato nei giorni scorsi (QUI) e poi finito anche in un servizio di Striscia la Notizia.

Il Comune infatti, con la determina firmata dal dirigente dei lavori pubblici Mugnani, ha affidato alla ditta sarzanese “Brondi Valerio”, specializzata in interventi simili, la devegetazione dell'area, propedeutica all'ingesso dei mezzi della ditta Palagi incaricata della rottamazione e dello smaltimento di tutte le autovetture abbandonate.
Pulizia del verde che a Palazzo Roderio costerà poco più di tredicimila euro, e che la ditta incaricata svolgerà per la seconda volta. Come ripota la determina infatti il Comune aveva già dato un primo incarico a fine anno per la “pulizia e bonifica urgente delle aree verdi in viale XX Aprile e via Falaschi”. Il 17 aprile però l'ente aveva ricevuto dall'amministratore giudiziario dei terreni la relazione sullo “stato attuale di smaltimento delle vetture della società Carpoint” che evidenziava la necessità di ulteriori interventi di pulizia per consentire il lavoro del carroattrezzi.
Con il nuovo affidamento da parte del Comune dunque potrebbe iniziare il percorso di pulizia di una zona degradata situata a breve distanza sia dal centro cittadino che dall'area protetta del Parco, che ha già fatto parlare fin troppo di sé.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News